Home » Emozioni e sentimenti » Scrivi…che ti passa

Scrivi…che ti passa

“Date parole al vostro dolore, se volete che il vostro cuore non si spezzi”.

Già Shakespeare aveva capito che esternare le proprie emozioni aiuta a stare meglio; non è dunque una scoperta che il buon vecchio diario possa aiutare le relazioni che viviamo e il nostro umore, il nostro benessere psicofisico.

Scrivere di getto, senza pensare, programmare. Scrivi di te, di quello che vedi e senti, lascia che le tue emozioni fluiscano attraverso la penna senza pensieri, senza censure.

Scrivere puo’ avere ottimi effetti sul benessere psichico perchè scrivere è un mezzo prodigioso per scoprire te stesso, per capire gli altri, per sfogare quelle emozioni rimaste incagliate dentro di te.

Prendi una penna o accendi il computer e scrivi senza progettare solo quello che senti arrivare. Lascia che la penna scriva per te, non preoccuparti che le parole abbiano senso, lascia che scorrano.

Scrivi su un luogo, una situazione, una relazione, puoi scrivere di te, come sei, cosa senti…ma scrivi per te…non scrivere per nessun altro (le pubblicazioni sono vietate!). Scrivi come se volessi presentarti a persone sconosciute, scrivi le tue caratteristiche, i tuoi ideali, le tue sensazioni o interessi, un episodio…va bene ogni cosa, purchè tu riesca ad esprimerti liberamente. Probabilmente ti accorgerai che scrivere inizierà subito a farti del bene perchè ti aiuta a fare chiarezza, a leggere chi sei. Poi rileggiti, anche dopo qualche tempo, e scoprirai magari che qualcosa è cambiato o che semplicemente le emozioni sono più chiare, più limpide.

Scrivere fa bene perchè aiuta a dare una forma alle emozioni dolorose, ci aiuta a guardarle da fuori, quasi come se fossimo un osservatore neutrale.

Dunque se provi emozioni forti, un conflitto interiore, se attraversi un momento di sfiducia in te stesso o se una relazione ti preoccupa scrivine piu’ che puoi, la scrittura e la rilettura ti permetteranno di sfogarti, di fare chiarezza e molto probabilmente rileggendo quello che hai scritto potrai trovare in te le soluzioni o i rimedi che cercavi.