Chatta con noi

Parla con i nostri esperti. Vedi gli orari >>

i nostri servizi

Scopri i servizi a te dedicati >>

Caro amico, ti aiuto…

Caro amico, ti aiuto…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

amico

Se uno dei tuoi amici sta attraversando un momento difficile, la cosa migliore che puoi fare per aiutarlo è essere lì ad ascoltare.
Lascialo parlare
Dando al tuo amico la possibilità di parlare lo aiuti a tirar fuori le sue emozioni e a capire come veramente si sente.
A volte se hai avuto un’esperienza simile, potresti essere tentato di raccontare la tua storia o interrompere con commenti o consigli. Questo potrebbe non essere il momento giusto per farlo!
Dando al tuo amico la possibilità di finire quello che ha da dire può essere difficile, ma può essere ciò di cui hanno bisogno. Se lo interrompi il tuo amico potrebbe non sentirsi ascoltato, quindi cerca di frenarti!
Utilizzare domande aperte
Le domande aperte, come suggerisce il nome, fanno aprire un po’ ‘ di più! 🙂
Spesso iniziano con “Come” o “Cosa”. Ad esempio “Come ti senti…?” può facilitare un’apertura maggiore rispetto a “Ti senti come…?”
Quello che stai facendo allora è permettergli di tirar fuori ciò che gli dà fastidio per tentare di capirlo.
Linguaggio del corpo
Il linguaggio del corpo può facilitare o meno la confidenza di qualcosa che preoccupa il tuo amico. Cerca di mantenere il contatto visivo con la persona con cui stai parlando. Siediti dritto e non tenere le braccia incrociate, non guardare continuamente l’orologio e se non hai tempo dillo chiaramente e rimanda la chiacchierata al prima possibile.
Ribadire ciò che ha detto
Quando qualcuno sta parlando con te, può essere utile riassumere quello che ha detto. Ripetilo con parole tue. Ciò è particolarmente utile quando si sta cercando di chiarire quello che ha detto e per fargli sapere che lo stai ascoltando con attenzione.
Dare un feedback
Quando il tuo amico ha finito di dire ciò che voleva, dagli un feedback. Fagli sapere che cosa pensi di ciò ha detto, senza giudicare, ma dando un punto di vista differente. Aiutalo a capire la migliore soluzione al suo problema e comunque confortalo circa la possibilità di trovarla presto insieme.
Cose da evitare
Ci sono alcune cose che possono far sentire non ascoltati, ad esempio parole come…
“Perché?” – Se hai intenzione di usarlo, essere più specifico su cosa è che ti piacerebbe sapere. Quando facciamo troppe domande “perché?”, l’altra persona può sentirsi sfidata e diventare difensiva.
“Non preoccuparti …” – se diciamo a qualcuno “non ti preoccupare”, c’è la possibilità che possa ritenere che non stai sentendo le sue preoccupazioni. Se il tuo amico è preoccupato per qualcosa, cerca di capire perché è l’unico modo per offrire prospettive alternative.
Evitare di dare consigli – fare consulenza è una cosa difficile. Se hai passato qualcosa di simile, può essere utile fargli sapere che cosa ha funzionato per voi, ma ricorda che ognuno è diverso. Di che il tuo parere è solo un parere.
Non interrompete – ricordati, è importante lasciare parlare. A volte parlare dei nostri problemi e avere qualcuno in grado di ascoltare può far sentire già meglio.
Come ottenere aiuto
A volte può essere difficile aiutare un amico che sta attraversando un momento difficile ma non devi fare tutto da solo.
Ci sono un sacco di persone che possono aiutarvi.
Puoi confidarti con i tuoi amici fidati o con un membro della tua famiglia. Se quello che stai passando è un po’ ‘ troppo doloroso da gestire dovresti cercare un sostegno alternativo per il tuo amico.
A volte quando stiamo attraversando un momento difficile possiamo aver bisogno di un piccolo sostegno extra da un professionista. Il tuo amico potrebbe trovare utile parlare con qualcuno come uno psicoterapeuta.
Aiutare il tuo amico potrebbe voler dire aiutarlo a trovare qualcuno con cui parlare.
Offriti di prendere informazioni e accompagnalo all’appuntamento se lo fa sentire meno a disagio..
Per informazioni sulle persone che possono aiutare il tuo amico contatta Esplosivamente o controlla la sezione del sito “Altri indirizzi utili”.

C.P.