Chatta con noi

Parla con i nostri esperti. Vedi gli orari >>

i nostri servizi

Scopri i servizi a te dedicati >>

Il corpo…parla!

Il corpo…parla!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

corpo_parla

Puoi dirlo con il linguaggio del corpo!

 Esiste un linguaggio che non si sente, ma che si vede.

Il linguaggio del corpo può essere un buon modo per far sapere a qualcuno che ti interessa o che, al contrario non ne vuoi proprio sapere.
Il contatto con gli occhi, la postura e le espressioni facciali sono tutti i modi in cui è possibile comunicare non verbalmente, ma è importante prestare attenzione anche ai seguenti punti :
. Lo spazio personale
La quantità di spazio che desideriamo lasciare tra noi e gli altri è differente per ognuno. Di solito più accetti la vicinanza a qualcuno più intimo è il rapporto.

Devi essere consapevole del tuo spazio personale e rispettare quello altrui. Se pensi che “quello spazio” non vada bene, fai un piccolo passo indietro.

Stare troppo vicino a qualcuno può essere vissuto come intimidatorio ed una violazione della libertà personale.

. Toccare
A volte, quando si vuole sostenere qualcuno, o fargli sapere che ci interessa, si utilizza il contatto fisico. Toccare il braccio o la spalla di qualcuno per breve tempo può essere un segnale del nostro interesse o un gesto di conforto. Tuttavia, sarebbe bene essere sempre cauti nel toccare qualcuno. Bisognerebbe assicurarsi che sia appropriato e che l’essere toccati sia gradito dall’altro.

Ricordati che possono esserci per ciascuno diversi confini.

. Sentirsi al sicuro
Se pensi che qualcuno stia agendo impropriamente, ed il modo in cui gestisce il tuo spazio personale ti fa sentire a disagio, parlane con qualcuno di cui ti fidi e non sottovalutare mai quello che “senti” attraverso il linguaggio del corpo.

C.P.