Chatta con noi

Parla con i nostri esperti. Vedi gli orari >>

i nostri servizi

Scopri i servizi a te dedicati >>

Separazione e Divorzio

Separazione e Divorzio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter

Cosa posso fare per aiutare mio figlio?
La separazione di una coppia genitoriale porta all’interno della famiglia un cambiamento doloroso e dirompente che richiede senza dubbio una attenzione maggiore da dedicare al proprio figlio.
Come genitore puoi fare molto per aiutare tuo figlio ad affrontare questo momento di difficoltà:
essere sincero: anche se l’istinto potrebbe essere quello di nascondergli la verità per proteggerlo, è importante spiegargli la situazione in modo chiaro e semplice, dicendo ad esempio che la mamma e il papà non stanno più insieme, ma che non per questo smetteranno di volergli bene;
porre maggiore attenzione all’ascolto: a volte le difficoltà del momento e lo stress distraggono dall’attenzione rivolta al proprio figlio;
avere rispetto, laddove possibile, delle esigenze del proprio figlio: mantenere i suoi impegni quotidiani e le sue abitudini, come ad esempio continuare a frequentare la stessa scuola o gli stessi amici;
cercare di non litigare davanti al ragazzo: tenerlo fuori dalle discussioni è un modo per proteggerlo;
mantenere il ruolo di genitori: cercare sia di non diventare troppo rigidi su regole e divieti, sia di non porsi “alla pari” con il proprio figlio, sia di non diventare troppo indulgenti, arrivando a tollerare comportamenti aggressivi o inadeguati. E’ indispensabile trovare un giusto equilibrio tra affetto e rispetto delle regole;
non trasformare tuo figlio in un “ adulto”: sollevarlo da eventuali sensi di colpa ed evitare di caricarlo di eccessive responsabilità;
mantenere il più possibile i contatti con i membri di entrambe le famiglie (come nonni, zii e cugini) laddove il ragazzo sia abituato a frequentarli;
spesso i figli hanno paura di perdere uno dei due genitori. E’ importante rassicurarli, permettendo loro di parlare con un genitore dell’altro, ogni volta che lo desiderano;
per aiutare i propri figli, ma anche se stessi, in situazioni di difficoltà legate alla gestione della separazione, può essere utile affidarsi ad un esperto, che può aiutare la famiglia ad affrontare una situazione di momentanea difficoltà;  
in qualsiasi momento, è possibile rivolgersi agli esperti di Esplosivamente. Per il genitore in difficoltà è possibile trovare uno spazio d’ascolto oppure ricevere indicazioni e orientamento rispetto ai servizi del territorio competenti per una migliore gestione della situazione.
C.P.

Ancora Covid

Nel pieno della seconda ondata della pandemia scatenata dal Covid 19 che emozioni ci sono? Come stai? Reagire e stare con una seconda ondata e’ spesso piu’ complesso che affrontare l’inizio di qualcosa. Hai dovuto abituarti alle mascherine, a un diverso modo di stare con l’Altro, piu’ distante, ad abbandonare

Immagine corporea e sport

Come influisce sulla nostra immagine corporea  un’attività sportiva in cui corpo, movimento, “governo” di essi assumono una grande importanza? È ben noto che in età evolutiva, in particolar modo, lo sport può agire da fattore protettivo, ad esempio riducendo il rischio di problemi di sovrappeso, può avere effetti positivi a

Mal di…o “solo” ansia?

L’imbarazzo fa arrossire, la paura sudare freddo, l’amore battere il cuore e l’ansia prima di un esame fa rallentare la salivazione. Sono solo alcuni esempi che però mostrano chiaramente come corpo, emozioni e sentimenti siano strettamente legati tra loro. Spesso è infatti proprio il nostro corpo che parla, che si

Ancora Covid

Nel pieno della seconda ondata della pandemia scatenata dal Covid 19 che emozioni ci sono? Come stai? Reagire e stare

Immagine corporea e sport

Come influisce sulla nostra immagine corporea  un’attività sportiva in cui corpo, movimento, “governo” di essi assumono una grande importanza? È

Mal di…o “solo” ansia?

L’imbarazzo fa arrossire, la paura sudare freddo, l’amore battere il cuore e l’ansia prima di un esame fa rallentare la